Gorgo di tempo

La vita è un gorgo
Che ora ti riavvolge
Sul capo e ti trascina
Pietra ai piedi, a toccare l’abisso:

ora con pari impeto ti investe
dal basso e ti riporta nel sole.

Poi di nuovo la gora t’ingoia;
ma non dire: “m’inghiotte per sempre”;

perché dall’ultimo fondo
il vortice resuscitante
può riportarti su.

(Giogio Vigolo)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...