una verità umile

Incontro sempre più spesso persone che girano per strada con grosse tasche, pesanti ed ingombranti: contengono le molte verità che si portano dietro. E’ gente che trovi un po ovunque, in ufficio, a scuola, sui mezzi, a pranzo… E’ gente tradizionalmente un po’ “rigida” e sospettosa, che ha il grande “merito” di avere una risposta a tutte le domande, di possedere solidi, anzi granitici, principi, grazie ai quali si può concedere il lusso di guardare il mondo da un punto di vista privilegiato: il proprio, ovviamente. Talvolta usa le pesanti verità che si tiene in tasca come possenti clave da agitare a destra e manca. E’ gente che soffre di un’acuta forma di daltonismo: incapace di vedere tutti i colori, preferisce leggere il mondo in bianco e nero. Le tante sfumature di grigio sono per loro inutili complicazioni, vere perdite di tempo. Li riconosci in fretta questi singolari individui: hanno una parola per tutto e generalmente tendono ad inscatolare le persone, le situazioni o gli eventi in rigide ed alquanto angusti cassetti, che ovviamente aprono e chiudono a loro piacimento. La realtà è la loro principale nemica, colpevole di adattarsi malamente ai loro schemi, anzi, accusata di essere forriera di continui cambiamenti che intaccano lo status quo. Questa gente ama una verità solida, in cui il sì è sì ed il no è no, dove i compromessi e le mezze misure sono banditi per decreto. Il rischio è che questa ambita solidità scivola talvolta in arroganza…

Amo pensare ad una verità umile, che non alza la voce, che non batte i pugni sul tavolo ma che è capace di farsi ascoltare anche in un sussurro.
Amo una verità umile che sa essere ospitale con le persone, che non alza muri ma ma ponti, che più che il giudizio pratica l’ascolto.
Amo una verità umile che è intrinsecamente dialogica perché convinta che alla verità ci si arriva insieme, che su questa terra nessuno la possiede in modo esclusivo, ma che occorre ricercarla con pazienza, giorno dopo giorno, passo dopo passo, incontro dopo incontro.
Amo una verità umile che rende questo mondo abitabile, con la stessa dolcezza e lo stesso rigore che ogni Madre assicura ai propri figli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...