strane alchimie

Non possiamo piacere a tutti; anzi, questa affermazione forse è meglio sentirsela dire in prima persona: “non posso piacere a tutti”. E’ una cosa che un po mi ferisce ma è la pura realtà. L’incontro con le persone è sempre frutto di una alchimia strana, misteriosa: talvolta scatta una immediata simpatia ed empatia, ci si riconosce “a pelle”, ci si sente affini, fratelli, quasi gemelli separati alla nascita; altre volte, non me lo so spiegare, proprio non ci sopporta, una idiosincrasia impulsiva e spesso irrazionale, spesso è invidia, altre gelosia ma tant’è; altre volte ancora, e forse questo è il caso peggiore, nasce una fredda, anzi gelida, indifferenza: l’altro mi risulta estraneo quanto un auto parcheggiata o un lampione della luce..che ci sia o no poco importa…

Imparare ad ammettere a se stessi questa poliedricità di rapporti è il primo passo per accettare che la stima non ce la possiamo aspettare da tutti: ci sono alcuni che ci regalano la loro fiducia ed apprezzamento in modo istintivo, naturale, così come per loro viene naturale respirare e camminare; con altri questa stima andrà conquistata poco a poco, una briciola alla volta, una “guerra di trincea” in cui ogni metro va conquistato con fatica e determinazione; infine ci sono coloro che la loro stima non ce la riserveranno mai: anche se ambita, resterà un traguardo irraggiungibile, semplicemente impossibile.

Ho imparato, a grande prezzo, che più siamo capaci di spostare la sorgente della nostra autostima nella nostra interiorità, quale riflesso ed eco della Trascendenza della Vita, più vivremo con maggiore serenità quei legami che sentiamo come irrisolti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...