Nudi

Nudo uscii dal seno di mia madre, e nudo vi ritornerò” (Giobbe)

A prima vista il pensiero di Giobbe appare un po’ cinico, disfattista, pessimista: come a dire “nulla ha valore”, “non ci sono cose meritevoli di cura”, “tutto andrà perso”. Penso però che, ad una lettura meno precipitosa, questa considerazione di Giobbe offra spunti interessanti.  Giobbe, a motivo di una strana “competizione” che avviene in Cielo tra Dio e Satana, si ritrova, dopo varie disavventure, completamente nudo: senza beni, senza affetti, senza rispetto e senza valore, malato ed abbandonato e con in più tre amici che gli fanno una bella lezione di teologia del dolore… insomma una condizione davvero poco augurabile.

Ciononostante Giobbe non perde il senso della propria dignità e della propria identità personale: anzi, proprio in forza di quella, ha l’ardire di aprire un contenzioso con Dio, che gli sarà riconosciuto come merito dal suo stesso Creatore.  Giobbe esprime la convinzione che la “nudità” è la forma del nostro “esistere all’origine” così come lo sarà “al compimento”. La nudità non è una disgrazia ma lo status proprio dell’uomo, la fotografia più realistica della sua condizione. C’è il sospetto che chi ci dice altro in qualche modo ci sta mentendo. Essere nudi non è uno stato di privazione ma di esaltazione della propria individualità, che nessun oggetto o possesso potranno aumentare o diminuire.

In fondo, le rassegnate e sagge parole di Giobbe ci ricordano che “noi” siamo il nostro bene più prezioso, che la nostra esistenza nuda e spogliata del superfluo è la sede del nostro valore. Possiamo sforzarci di vestire questa nudità con ricche vesti, preziosi gioielli, belle acconciature, ruoli sociali, potere e ricchezze…ma sono cose che non intaccano il nucleo essenziale di chi siamo.

Il grembo della vita ci ha generati in una splendida e nuda individualità: torneremo a nostra Madre esibendo quella medesima nudità come manifestazione carnale del nostro intrinseco valore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...