laici…

Un mio caro amico ha fatto un apprezzamento su questo blog dicendomi che lo trova molto “laico”. Mi ha fatto pensare questa considerazione: non avevo mai pensato alle mie riflessioni con l’aggettivo “laico”. Non so se interpreto correttamente il suo pensiero, ma credo che occorre abitare questo mondo senza “reti di protezione”, senza formule preconfezionate, senza ricette prefabbricate. L’esperienza dalle fede (che inevitabilmente entra in gioco quando si parla di laicità) non offre risposte rassicuranti per tutti i problemi, non risparmia la fatica della ricerca e della domanda.  Laicità per me significa abitare il dubbio che è presente nel cuore di ogni uomo, è custodire l’irrequietezza ed il travaglio di chi ci vive accanto come un bene prezioso ed una tappa feconda di crescita.

Laico è chi accetta di non sfuggire l’ansia del mondo di oggi, di non allontanarsi dalle sue frenetiche ossessioni; laico è colui che decide di restare nelle contraddizioni esistenziali che segnano la vita di molti fratelli, di accompagnare la loro ricerca, travagliata e spesso apparentemente inconcludente, valorizzando i piccoli passi e i precari successi.

Laico è forse chi, prima di tutto, cerca di abitare l’umanità come forma imprescindibile dell’esistere, condividendo questa meravigliosa, ed a volte ingrata condizione, con altri uomini. Ciascuno di noi, se si guarda in profondità, è attraversato dall’esperienza della fede e del dubbio; ciascuno, come ci ricordava il Card. Martini, è credente ed incredulo allo stesso tempo, continuamente e drammaticamente sospinto tra queste due polarità, in un irrisolto movimento pendolare.

Laico è colui che accetta questa faticosa condizione esistenziale, attingendo a tutte quelle riserve di senso che la Fede gli offre, non come una semplicistica risposta alle domande ma come indicazione di una direzione esistenziale.

Laico è chi vive la vita con il piglio del pellegrino (come amava definirla un grandissimo uomo), sempre in viaggio, senza una dimora definitiva, sempre in cerca di un riparo per la notte, contento di condividere la strada con altri viandanti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...