il primato della vita

“Assumere la dimensione della laicità nella chiave del primato della vita ci provoca allora a vivere in pienezza il nostro tempo per essere dentro di esso strumenti di bene, tessitori di relazioni buone, costruttori di giustizia, custodi del creato. In questo tempo e per questo tempo, per le persone che vivono in questo tempo. Non per un tempo diverso, non per persone diverse da quelle che abitano il nostro tempo. Con la consapevolezza della sempre inesauribile distanza tra i principi e la loro traduzione in scelte concrete, storicamente situate, inevitabilmente inadeguate a esaurire la ricerca del bene, del giusto, del bello. Una consapevolezza che si radica proprio nel legame tra la laicità e il primato della vita nella sua concretezza.”

tratto da un articolo di Matteo Truffelli apparso sulla rivista Segno

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...