il tempo della vita

Sono inciampato, quasi casualmente, in queste parole di Padre Marko Ivan Rupnik, gesuita, famoso artista e teologo, che mi permette di riprendere il filo del discorso su “il primato della vita”:

Siamo in un epoca che si è conclusa, l’epoca della modernità, dal rinascimento fino al nostro secolo. E allora il tempo nuovo che viene sarà di nuovo un tempo organico: se questo era un tempo critico, della ragione, dell’intelletto, dell’università, della ricerca etc, adesso sarà di nuovo il tempo della vita, e quando c’è un periodo storico dove prevale la vita, dove la priorità l’ha la vita, la cultura è sempre simbolica, poetica, metaforica, dove si può far emergere la vita”.

Mi affascina l’idea di questa di questo nuovo umanesimo “organico”, integrale che, secondo padre Rupnik, vede lentamente la luce nel nostro tempo; un umanesimo che ha al centro la vita, non come concetto astratto o intellettuale, ma come gesto, come parola, come carne, come ferialità delle cose e concretezza dei volti. E’ l’idea che l’uomo, nella sua concreta carnalità, ha la precedenza, non tanto logica o temporale, quanto, oserei dire, ontologica, sulle cose, sui sistemi di pensiero e sulla astratta concettualità.

E questa primogenitura della Vita non può che generare una cultura simbolica, non nel senso di meno reale o eterea, bensì nel senso di una cultura capace di scoprire e dire il “di più” che il reale custodisce e manifesta.

In fondo credo le cose non siano mai solo cose, gli eventi mai solo casualità, l’umanità mai solo un dato biologico. C’è di più. C’è “un di più di Vita” nel gesti quotidiani, nei dolori che patiamo, nei legami che viviamo, nella speranza a cui aneliamo…

C’è una Ulteriorità che il linguaggio simbolico addita, che timidamente manifesta e che pudicamente cela.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...