La legge della vita

Nella scrittura ricorre frequentemente la richiesta a Dio del dono della Sapienza, così che l’uomo possa imparare ad obbedire alla Sua legge. Certo la legge a cui il testo si riferisce è quella della Torah, la norma vitale che Dio affida al suo popolo per poter vivere una relazione libera e filiale con Lui.  Tuttavia credo che esita un’altra legge rispetto alla quale occorre chiedere il dono della Sapienza. E’ la legge della Vita, o meglio, la legge del Vivere, del nascere, del crescere e del morire. E’ la legge che è inscritta nel nostro DNA di esseri umani, quella stessa legge che regola le nostre esistenze, le struttura, dà loro forma, assegnando un inizio ed inevitabilmente una fine.

Anche se può apparire una cosa naturale, obbedire a questa legge richiede grande umiltà e coraggio. Accettare che la Vita possiede i propri ritmi, che non sempre possiamo controllare, richiede molta saggezza e sapienza del cuore. Abbandonarsi alle onde della Vita, con i suoi alti e bassi, le sue secche e le sue mareggiate, tra tempeste e calme piatte, non è cosa da persone deboli.

Accondiscendere, anzi, di più, obbedire al movimento del nascere e del crescere, del maturare e del cadere, del prendersi e del lasciarsi, dell’ammalarsi e del risollevarsi, del morire e del rinascere, è forse l’atto di fede più radicale che possiamo compiere. E’, in fondo, la scelta di vivere la Vita con paura, quasi sotto una minaccia incombente, imprecando contro tutto e tutti o scegliere di affrontarla con fiducia e speranza, nel sereno affidamento alle mani buone del Padre.

PS: una piccola digressione. Quando Paolo dice che “Dio mandò il suo Figlio, nato da donna, nato sotto la legge, per riscattare coloro che erano sotto la legge, perché ricevessimo l’adozione a figli” (Gal 4,4) credo si riferisse anche a questo tipo di legge, la legge del vivere umano. Il Figlio accetta di nascere sotto la legge, di condividere questa condizione per offrire un Senso nuovo alla Vita e svelare la Buona Notizia che è inscritta nella carne.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...