nessuno può strappare

“Il Padre mio è più grande di tutti e nessuno può strappare dalla mano del Padre”

In fondo mi chiedo se è possibile esprimere in modo più radicale l’esperienza della fede delle parole usate da Giovanni nel Vangelo di oggi. Attraverso l’evangelista, il Figlio racconta la Sua fede come la fiducia nella affidabilità delle Braccia della Vita, talmente forti ed attendibili che nulla può essere strappato dal suo abbraccio paterno.

Esistere sapendo che nulla ci può strappare dalla presa della Vita e dalla stretta del Padre; attraversare i giorni con la consapevolezza di avere un solido Fondamento, un Fondamento Sfondato avrebbe detto Balthasar, che tutto sostiene e tutto trattiene.

Possiamo affrontare il domani con uno sguardo di speranza, non nella fallace illusione di un superficiale ottimismo, ma nella certezza (sempre da riconquistare ed accogliere) che vi è un Senso che abita il Tutto e che  lo Spirito danza al battito della Vita.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...