pezzi unici

Amo camminare in solitudine nella campagna lodigiana, è un momento di rigenerazione fisica e psicologica. Il passo lento ma costante crea le condizioni per un pensiero calmo ed ordinato. I pensieri rallentano, assumono il ritmo del tuo procedere e li puoi manipolare con maggiore cura e pacatezza. Anche l’osservazione del mondo cambia prospettiva. Normalmente attraverso la stessa campagna in automobile: la velocità rende il paesaggio tutto omogeneo, una macchia di differenti colori, un puzzle di tonalità diverse che appagano l’occhio.

Attraversare lo stesso ambiente a piedi, riducendo la velocità, permette di cogliere particolari nuovi. Ti accorgi che ciò che appariva come una macchia densa di colore in realtà è un insieme “disordinato” di mille dettagli e particolari. Vi sono una miriade di piccole imperfezioni che rendono il panorama decisamente vivace e poco banale. In un certo senso, sono proprio le molte imperfezioni della natura a contribuire alla sua unicità ed ad alimentare il suo fascino.

Camminando riflettevo come sia un po’ così anche nella vita e nei rapporti: quando hai il coraggio di rallentare i ritmi, ti è offerta la possibilità di notare tanti particolari che sfuggono ad uno sguardo superficiale e repentino. Vi sono tante imperfezioni nelle persone che vivono con noi le quali contribuiscono alla loro preziosa unicità, anche se spesso le ignoriamo per distrazione. Ci sono tanti tic, tante piccole nevrosi, tante abitudini, gesti feriali, difetti, amorevoli scontrosità, radicate irritabilità che fanno delle persone con cui viviamo dei soggetti unici, capolavori nascosti ma preziosi.

Dietro l’immagine elegante ed armoniosa di ciascuno di noi, si nascondono tante e meravigliose imperfezioni, che rendono i nostri volti così umani e reali. A volte credo che siano proprio questi piccoli nei a dare al nostro volto quella bellezza ineffabile, quel fascino misterioso, quell’essere riflesso unico dello splendore della Vita.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...