gamma di emozioni

Penso che la bellezza di essere uomini consista anche nello sperimentare una ricca gamma di emozioni: dalla gioia al dolore, dalla rabbia all’ira, dalla delusione all’estasi; nulla dovrebbe restare escluso dal nostro vissuto…

Talvolta ho l’impressione che tendiamo a vivere (e a far vivere, specie per chi è genitore) una vita dai colori tenui e pallidi: con la buona intenzione di proteggerci e di proteggere chi ci è caro, siamo portati ad escludere i colori forti dalla nostra vita, a rimuovere le tonalità più intense dalle nostre giornate. E così rischiamo di non fare più conoscere ai nostri figli cosa sia il dolore e l’angoscia, il fallimento e la delusione, così come la gioia intensa, la soddisfazione e l’ebrezza dello stupore, della meraviglia e del fascino. Per paura degli estremi, ci assestiamo in una mediocre via di mezzo, senza slancio, senza eccessi, senza entusiasmi.

Invece credo sia profondamente umano provare e sperimentare i diversi stati d’animo che la vita può offrire, dalla disperazione per un lutto all’immensa gioia dell’innamoramento, da quel senso di vuoto che ti assale fino all’intimo godimento nel vedere un Rembrandt o leggere Shakespeare, dalla noia e monotonia alla rabbia e al risentimento per un torto subito.

Tutto questo appartiene al nostro essere uomini ed esprime la nostra carnalità e fragilità. Privarsene è un po’ come rifiutare di assaporare tutta la vita, nei suoi aspetti più cupi come in quelli più radiosi.

Tutto questo fa di noi esseri unici e fragilmente irripetibili, persone che sentono la vita con una singolare sensibilità. Patire queste emozioni ci rende capaci di empatia verso gli altri: sapremo stare accanto a chi prova gioia e dolore, speranza o angoscia in un modo sincero e vero, capaci di autentica com-passione, come fratelli che sperimentano nella propria carne la medesima sensibilità ed una singolare, quanto condivisa, passione per la vita.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...