Q.B.

Mi ha sempre incuriosito, leggendo le ricette, la dicitura q.b. ossia “quanto basta”. Del tipo: 100g di zucchero, 300g di farina e latte q.b. Curioso no? Quanto è “quanto basta”? una goccia, un bicchiere, un litro, una tanica? Il bello è che il tutto viene lasciato alla discrezione del cuoco e al suo senso culinario.

Tuttavia nella scritta q.b. c’è dietro l’idea di moderazione, di parsimonia…come se colui che scrive la ricetta ti dicesse “mettine una quantità sufficiente, non esagerare”. Sì, perché quell’ingrediente ci sta bene nella giusta quantità; se ne metti troppo non rendi il cibo più buono ma ne rovini il sapore. La logica del q.b. mi pare essere: di alcuni ingredienti ne serve una quantità misurata, morigerata. Sta al cuoco stabilire, in base all’impasto, allo stato del preparato, alla pentola, etc., quanta sia la quantità effettiva… dipenderà da caso a caso, grazie all’uso del buon senso e di un occhio attento.

Riflettevo su questo fatto dopo che ieri, inaspettatamente, la Vita mi ha regalato una piccola soddisfazione, una di quelle cose che non fanno rumore ma che scaldano il cuore e riconciliano con l’esistenza. La Vita conosce bene la logica del q.b. … direi che la usa con precisione scientifica e con grande convinzione. Infatti sa usare un prezioso ingrediente, come è la gioia, con parsimoniosa cura: raramente elargisce piaceri smodati o felicità abbondanti; preferisce un po’ gioia quanto basta, giorno dopo giorno, occasione dopo occasione…il punto è che non sempre siamo pronti a godere di questo “pizzico di gioia” nelle nostre convulse giornate: talvolta siamo talmente immersi in impegni e appuntamenti che quella dose di “gioia q.b.” passa inosservata, quasi come un dono non goduto e trascurato.

Certo, la Vita è parca nell’elargire gioie e soddisfazioni, piaceri e gratificazioni; tuttavia credo che essa sia in grado di regalarcene quel poco o tanto che ci permette di andare avanti ogni giorno, quel “quanto basta” capace di dare sapore alla nostra vita, nella giusta misura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...