meraviglia

Oggi Stefano mi ha dato una grande lezione: mi ha insegnato che la fede non è un insieme di dottrine, una ideologia o una visione etica del mondo. Certo anche quello… ma la fede è prima di tutto possibilità di accedere al Mistero della Vita. La fede forse ha più a che fare con lo stupore che con il ragionamento.

Essa ci guida verso la meraviglia delle cose, ci consente di sperimentare la profondità dell’Essere, ci fa toccare con mano la consistenza delle esperienze.

La Vita è ricca, abbondante, in certi momenti persino esagerata.

La fede forse è quella luce grazie alla quale percepiamo sulla nostra pelle la densità del reale, la fecondità dell’esistenza e l’irriducibilità delle cose che viviamo.

È bello ogni tanto incontrare qualcuno che ci richiama a questa essenziale e radicale verità. Queste preziose persone sono come fari che indicano la navigazione, sono boe che propiziano la via, sono squarci di Vita nell’ordinarietà dei giorni.

Grazie Ste, buona Vita!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...