vivo

Vivo di abbracci.
Vivo del calore delle braccia che mi avvolgono.
Vivo della sicurezza del corpo dell’altro,
come l’aggrappo dopo il naufragio.

Vivo dei volti che si sfiorano
in una tenera carezza.
Vivo di parole bisbigliate
nell’intimità della pelle.
Vivo di sguardi che si scrutano contemplanti,
di mani che stringono, calmano, custodiscono.

Vivo di tutto questo: è questo che mi tiene in vita,
che mi restituisce il calore e la consistenza del mondo;
è questo che mi racconta chi sono,
la mia origine ed il mio destino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...